Teniamo botta

radiobruno,teniamobotta,radio bruno estate, parco ferrari, ferrari, modena,Modà, Francesco Renga, Paolo Belli,Noemi, Marco Mengoni, gli Stadio, Emma, Dolcenera, Zero Assoluto,  i Sonohra, Gemelli Diversi, Nomadi, Andrea Mingardi, i Finley, Matteo Becucci, Antonella  Lo Coco  L’avevo anticipato alla fine del post dedicato al Concerto per l’Emilia: martedì 3 luglio al Parco Ferrari organizzato da Radio Bruno, con la collaborazione del Comune di Modena, ci sarà un altro concerto il cui incasso sarà donato ai comuni della bassa modenese colpiti da terremoto. “Radio Bruno ha deciso di sospendere i previsti Radio Bruno Estate – spiega il presidente dell’emittente leader per ascolti in Emilia Romagna, Gianni Prandi – saremo a Cesenatico per la Notte Rosa il 6 luglio con lo spettacolo musicale che ci eravamo già impegnati a garantire, ma in questo contesto non abbiamo ritenuto opportuno andare avanti con eventi fini a se stessi”.
Per “Teniamo Botta” arriveranno a Modena per il concerto della solidarietà i Modà,   Francesco Renga, Paolo Belli (che al Concerto per l’Emilia ha raccontato la sua esperienza), Noemi, Marco Mengoni, gli Stadio, Emma, Dolcenera, Zero Assoluto,  i Sonohra, i Gemelli Diversi, i Nomadi, Andrea Mingardi, i Finley, Matteo Becucci, Antonella  Lo Coco solo per dirne alcuni.
L’ingresso al parco sarà a offerta libera, ma negli stand, garantendo una somma non inferiore ai 10 euro si potrà ricevere la T-Shirt “Teniamo botta!” che alcuni artisti si sono offerti di autografare per l’occasione.
Come è nata l’idea della maglietta “Teniamo botta” lo aveva raccontato uno degli autori Davide Lugli al sito TerreMOti racconto. Una bella storia di solidarietà e di speranza. Davide ci ha scritto che “la partecipazione della popolazione, informata dalla radio dell’esistenza del sito www.teniamobotta.com è stata incredibile e anche per noi, che di mestiere analizziamo dati e sviluppiamo soluzioni di e-commerce è stata un esperienza toccante monitorare statisticamente (in tempo reale) come tutti si siano stretti intorno a chi aveva bisogno di aiuto offrendo donazioni molto maggiori dei 10 € richiesti.”
Continuiamo così.

 

Radio Bruno Estate 2011

piazza grande,radio bruno estate,roberto vecchioni,melita toniolo,enrico gualdi,enzo ferrari,zero assoluto,giusy ferreri,catalin josanMercoledì 20 luglio dalle 20 tutti in Piazza Grande per l’evento più importante di musica leggera di tutta l’estate modenese: il Radio Bruno Estate. All’appuntamento ci siamo abituati anno dopo anno, e questa volta il cast è all’altezza del delle aspettative.
La conferma della presenza di Roberto Vecchioni, il vincitore dell’ultimo festival di Sanremo, ma per me il cantautore della mia adolescenza, è la motivazione che mi spingerà a partecipare alla serata, anche se canterà solo un paio di canzoni (e non certo le mie preferite).
Qualche “ex” di X-Factor: Giusy Ferreri, Matteo Becucci e Nathalie, che sono riusciti ad uscire dalla logica del format televisivo e ad affermarsi come interpreti nel panorama musicale italiano. Gli Zero Assoluto, che portano sul palco del Radio Bruno Estate le canzoni dell’ultimo album “Prendimi” pubblicato a Maggio 2011.
Catalin Josan, il cantautore rumeno che sta spopolando con “Don’t wanna miss you”.
La vincitrice dell’edizione 2010 del talent show “Amici di Maria De Filippi” Emma Marrone, che si è fatta apprezzare oltre che per le qualità canore, anche per la personalità forte e decisa.
E ancora i Sonohra, Grido, Povia, i Finley, Controtempo.
Ad animare il pre-show, che vedrà protagonisti anche i finalisti del contest per emergenti Fammi sentire la voce, sarà Alex Testi insieme al corpo di ballo Legend Crew.
Sul grande palco del Radio Bruno Estate confermata la presenza di Melita Toniolo, ormai entrata nella grande famiglia di Radio Bruno a pieno titolo. Accanto a lei, Enrico Gualdi (quello dei risvegli mattutini sulle frequenze dell’emittente) e Enzo Ferrari.
Per chi non riuscisse ad essere in piazza ma non vuole perdersi lo spettacolo, il concerto verrà comunque trasmesso in diretta radio integrale e in diretta web in streaming video sul sito della radio http://estate.radiobruno.it/homepage. Le immagini più belle verranno poi trasmesse anche sul canale satellitare  e sul digitale terrestre di Radio Bruno.

Dimenticavo: la serata è completamente gratuita.

 

Radio Bruno Estate – Modena from Radio Bruno on Vimeo.