Nessun dorma: notte bianca a Modena

NessunDorma.jpg“Nessun dorma” è una celebre romanza per tenore della Turandot di GIacomo Puccini (famosissima la chiusura “all’alba vincerò”).
“Nessun Dorma” è lo slogan scelto per presentare la manifestazione che sabato 14 maggio, dal tardo pomeriggio, fino a notte inoltrata, coinvolgerà tutto il Centro Storico di Modena in una lunga notte di atre, musica, teatro, danza, poesia, letteratura, proiezioni e degustazioni.
Musei, Gallerie, Biblioteche, Chiese, il Palazzo Comunale, la Ghirlandina e molti degli spazi storici della città resteranno aperti fino a mezzanotte.
Giocolieri, mangiafuoco, fachiri, acrobati, mimi, cantastorie e musicisti animeranno le vie e le piazze del Centro.
Negozi e pubblici esercizi prolungheranno l’orario di apertura e alcuni ristoranti proporranno menu/degustazioni di prodotti tipici.
Ogni piazza ospiterà attività diverse: in piazza Pomposa musiche, balli e canti della tradizione popolare, in piazzale Torti videoproiezioni e dj set sul viaggio, in piazza sant’Eufemia pittori, letture e musica africana dal vivo, nella piazzetta Redecocca esibizioni e spettacoli di danza delle scuole di ballo, nel largo Muratori i burattini, nel piazzale Erri conferenze”strampalate” con personaggi e personalità della città.ferrari.jpg
Si chiuderà in musica, a ritmo di jazz e funky: a mezzanotte salirà sul palco allestito davanti a Palazzo dei musei la funky marching band “Funk Off”, band ufficiale di Umbria Jazz a Perugia e di Umbria Jazz Winter a Orvieto.
Come pifferai magici, i musicisti gireranno per strade e piazze dichiarando la chiusura degli eventi e porteranno con sé il pubblico fino a largo sant’Agostino, epicentro degli eventi che ruotano attorno alla Notte europea dei musei e punto di distribuzione di bomboloni e bevande (offerti da pasticceria Emiliana e Buonristoro) ai “viaggiatori al termine della notte”.
Il 14 e 15 maggio è anche il fine settimana dedicato a “Terra di Motori”. Oltre all’attesissimo passaggio della Mille Miglia, per tutto il week end, dalle 10.00 del mattino fino a tarda notte, le piazze del centro storico ospitano prestigiose auto d’epoca e Piazza Grande diventa la Piazza dei nostri ricordi, con allestimenti e musica dal vivo.
Un fine settimana da passare in città…non scappare al mare!