La Maratona d’Italia [2010]

maratona.jpgDue post a tema sportivo di seguito su questo blog non si sono mai letti, ma è impossibile non ricordare che Domenica 10 ottobre si corre la ventitreesima Maratona d’Italia Memorial Enzo Ferrari, lungo il classico percorso da Maranello a Carpi. Automobilisti, siete avvisati.
Novità di quest’anno sono la 1° edizione della Mezza Maratona con arrivo a Modena al Parco Ferrari, la 1° edizione del traguardo volante ai 30 km. ad Appalto di Soliera ed una nuova versione della corsa non competitiva dedicata alla solidarietà. Confermate le altre gare degli anni precedenti, la Maratona per diversamente abili, la Skating Marathon e la classica di ciclismo della Granfondo Italia, in programma sabato 9 ottobre alla vigilia delle manifestazioni podistiche.
La partenza è prevista a Maranello presso la Galleria Ferrari. Dopo il transito davanti agli stabilimenti della scuderia del cavallino rampante gli atleti passano per Formigine davanti alla Rocca Estense, giungono a Modena e attraversano il Cortile d’Onore dell’Accademia, transitano in Piazza Grande patrimonio dell’umanità con lo spettacolo del Duomo e della Ghirlandina, per giungere poi al traguardo della Mezza Maratona di fronte al Parco Ferrari. Nello step successivo gli atleti ancora impegnati in gara giungono ad Appalto di Soliera dove è posto il traguardo della 30 km. di fronte all’Hotel Marchi. Gli iscritti alla maratona proseguono per Carpi. Dopo aver oltrepassato il centro storico di Soliera con il sottopasso della volta del castello Campori, il terzo ed ultimo traguardo è situato come da tradizione nella suggestiva Piazza Martiri a Carpi, una delle più belle e ampie piazze italiane, dopo un percorso totale di 42 km. e 195 metri.
Quest’anno le immagini della nostra bella città e della splendida provincia si potranno vedere in diretta televisiva su Rai Sport 1 dalle 9.15 alle 12. Buona visione.