Idee per il fine-settimana in città

libriamodena2010.jpgCi sono fine settimana come questo in cui la città di anima e si popola, offrendo eventi che accontentano un po’ tutti. Per i fortunati possessori del biglietto d’ingresso, sabato 27 novembre alle 15 si giocherà allo Stadio Braglia la partita di rugby Italia vs Fiji (partita che andrà in onda in diretta esclusiva sul canale analogico/digitale terrestre de LA7).
I più giovani sono sicura apprezzeranno la pista sul ghiaccio allestita, a impatto zero, in Piazza XX Settembre, circondata dal Villaggio di Natale decorato a festa.
Mentre in Piazza Grande, giunta alla 9° edizione, ritorna la rassegna LIBRIAMODENA. Promossa dall’AEM, l’Associazione Editori Modenesi di cui fanno parte una ventina di case editrici operanti in ambito provinciale, è un appuntamento importante per far conoscere al pubblico le ultime novità editoriali.
“Un’occasione importante per avvicinarsi a un’editoria attenta agli autori e alle tematiche locali, ma anche capace produrre libri di qualità vincitori di premi e riconoscimenti nazionali. Un evento che va incontro, in una grande libreria all’aperto, a un pubblico di lettori attenti ed esigenti per proporre pubblicazioni che difficilmente vengono valorizzate nei tradizionali circuiti di distribuzione e vendita.” Oltre a presentare le loro pubblicazioni, ci sarà una due-giorni di “Incontri con gli autori”. 14 autori che raccontano le loro storie, che presentano le loro opere incontrando i propri lettori.
E domenica 28 novembre dopo aver fatto il pieno di libri, potete fare un giretto al Palazzetto Molza (ingresso dall’anello del Parco Novi Sad) dove dalle 10 alle 20 potete trovare la mostra – mercato “Modena Km zero – La filiera corta”, una giornata per assaggiare, comprare, conoscere i prodotti della filiera corta con stand, laboratori e tavole rotonde.
Lo Spazio del guardare, assaggiare, comprare per fare acquisti direttamente dai produttori di prodotti agricoli, vino, formaggio, aceto balsamico tradizionale ecc.comune_mo_kmzero_locandina.png
Lo Spazio del conoscere per capire cos’è la filiera corta e conoscere i soggetti che la promuovono.
Lo Spazio del fare per sperimentare le possibilità dell’autoproduzione: alle 10.30 il laboratorio di riciclaggio creativo e il laboratorio per imparare a fare la pasta al torchio. Alle 11 e alle 17 il laboratorio creativo per sensibilizzare i bambini sul valore dell’acqua e il laboratorio per la manutenzione della bicicletta. Per il programma completo cliccare qui.
Direi che non ci si può annoiare.


Diventa anche tu Fan del Blog di Modena su Facebook. In tanti lo sono già! Ti basterà Cliccare su “Mi Piace” prima di tutti e resterai sempre informato sulle notizie, le curiosità e gli eventi di Modena e provincia.