Girl Geek Dinners e Instameet per un sabato all’insegna del web 2.0

girl geek dinners,instagram,instameet,ggd,epson,buscapèSabato 25 giugno: segnate questa data, che a Modena arriva la prima GGD modenese. GGD cosa? Inizio dal principio. Nel 2005 Sara Blow, stanca di essere l’unica donna presente agli eventi IT, dimostra che l’informatica non è una cosa solo da uomini. E per farlo organizza la prima cena fra donne invitando le blogger più famose di Londra, dando il via alle “Geek Girl Dinners”. E il tempo le ha dato ragione. A distanza di 6 anni le dinners (le cene) fra donne geek (indicante una persona affascinata dalla tecnologia) sono organizzate in tutto il mondo. Ed eccoci a Modena, dove il gruppo delle Geek Girls modenesi, nate a Febbraio di quest’anno, ha aperto le iscrizioni per poter partecipare alla prima dinner che si terrà a partire dalle 20 al Buscapè (via Scarpa 8/10).
Il tema della serata sarà “L’evoluzione della fotografia: dalla pellicola a Instagram”, e fra speech dedicati e sponsor d’eccezione, gli spunti per divertirsi e per fare del networking non mancheranno di sicuro. Tutto questo in un clima informale, fra ragazze che hanno in comune la passione per il web. Ma attenzione: anche i maschietti sono ben accetti, ma solo se registrati.
Per chi si registra su http://ggdmodena1.eventbrite.com/ ci sarà anche qualche sorpresa, ma per partecipare alla serata basta portare il proprio i-phone e tanta voglia di divertirsi, e soprattutto la propria curiosità, che geek spesso ci si diventa.
La serata sarà anticipata dal raduno degli Instagramers, gli appassionati dell’app fotografica per i-phone. Instagram fornisce splendidi filtri che (diciamoci la verità) trasforma scatti anche mediocri in splendide fotografie, da condividere su tutti i social network con un solo click. Il primo Instameet Modenese partirà dalla Pietra Ringadora, in Piazza Grande, alle 17.30 per un PhotoWalk lungo il centro di Modena, dando il via al click’n’share!
Durante la GGD sarà possibile anche stampare gli scatti più belli.
Entrambi gli eventi sono assolutamente gratuiti, quindi tenete libero il sabato che a Modena ci sarà da divertirsi.

Knowcamp: secondo barcamp a Modena

knowcamp.JPGL’augurio con cui avevo chiuso il post in cui raccontavo dell’Eavicamp, il primo barcamp tenutosi a Modena, a quanto pare ha portato bene. Stasera 18 marzo alle ore 18, nella sede della Camera di Commercio (via Ganaceto 134) per tutti quelli che non sono partiti per il ponte regalato dal compleanno della nostra Italia, prende il via il Knowcamp, una 3 giorni dedicata al tema del Sapere e del Web.
“Sapere inteso come tutto ciò che conosciamo (ed abbiamo conosciuto) attraverso l’esperienza, l’informazione e le relazioni interpersonali. Ciò che sappiamo è ciò che ci distingue: guida le nostre scelte e determina le nostre opinioni.
In che modo Internet – e le nuove tecnologie- influenzano la creazione del sapere?
Come può il Web, come fonte di informazione e strumento di partecipazione, renderci più responsabili e consapevoli nella creazione e nella diffusione di notizie ed opinioni?”
Per rispondere a queste domande, fino al 20 marzo 2011 Modena ospiterà numerosi interventi di esperti, curiosi ed appassionati che, attraverso la formula del barcamp, cioè un raduno aperto a tutti, proporranno il loro punto di vista su come la Rete possa contribuire alla creazione di un sapere condiviso e costruttivo, attraverso il quale rinnovare, migliorare ed ampliare le modalità di relazione interpersonale.
Attesa e di sicuro interesse la tavola rotonda che chiuderà il barcamp domenica 20 marzo “Prospettive digitali per l’Italia” con Marco Zamperini (tra gli ideatori e promotore di Agenda Digitale), Stefano Epifani (Prof. Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università di Roma La Sapienza), Enrico Pagliarini (Radio 24), Gianluca Diegoli ([m]inimarketing), Alessandra Farabegoli (Web Strategist), Domitilla Ferrari (Social Media Strategist), con la moderazione di Alessio Jacona (Giornalista, blogger e consulente di comunicazione).
Se ve lo state chiedendo, ci sarò anche io. Questa volta però non sarò sola (come per l’Eavicamp) a presentare lo speech, ma in compagnia delle ragazze con cui abbiamo fondato il gruppo delle Geek Girl Dinners a Modena. Abbiamo scelto di partecipare al KnowCamp per presentare ufficialmente il gruppo alla città, e lo faremo con un evento a sorpresa per tutti quelli che saranno presenti al FromTheFront di venerdì sera. Sabato alle 11 terremo uno speech dal titolo  “Quando Internet ha trasformato le donne in cittadini” dove, affrontando il tema della rivoluzione egiziana, focalizzeremo l’attenzione sul ruolo giocato da Internet e dai Social media nell’esercizio della cittadinanza attiva e nella diffusione delle informazioni fuori e dentro il paese.
Se volete iscrivervi, o semplicemente saperne di più, www.knowcamp.it

Se non sei ancora fan della pagina facebook del blog di Modena, clicca sul “mi piace” qui sotto, e rimarrai aggiornato in tempo reale su quello che accade in città.