Raccontarsi e incontrarsi sulle piazze dei social network

social-network.jpgPer noi frequentatori della rete i social network sono l’equivalente dei salotti nobiliari o borghesi di un tempo: “luoghi” dove potersi mettere comodi e apprendere le ultime novità, quello che si dice in giro, commentare e sparlare di tutto e di tutto.
Venerdì 29 gennaio 2010 presso la Tenda di Modena in Viale Molza (angolo con Monte Kosica) si terrà un incontro promosso dal Comune di Modena e dall’Assessorato alle politiche giovanili dal titolo “Raccontarsi e incontrarsi sulle piazze dei social network. La comunicazione e la partecipazione ai tempi del web 2.0”.

Leggendo il programma, che riporto per intero, la giornata si articolerà in tre step.
Dalle 9.30 alle 13.00 si parlerà di Social Network: individuo, comunicazione e società con Fabio Poggi, Assessore Politiche Giovanili del Comune di Modena.
A seguire Social Network: “dentro”o”fuori” la società? La teoria sociale sfidata dalla comunicazione mediata da computer con Federico Farini (Università di Modena e Reggio Emilia) e infine Quali sono gli interessi economici che stanno dietro ai social network? Perché tanti giovani usano i social network? Quali sono le potenzialità e i limiti dei social network? tavola rotonda con: Luca Castelli (scrittore e blogger), Michele Colajanni (Università di Modena e Reggio Emilia), Elena Pacetti (Università di Bologna), Marcello Testi (consulente e esperto di comunicazione, Torino).
Comune di Modena e social network: le esperienze di Monet e del Centro Musica su facebook l’argomento che chiude la mattinata.
Ci sarà una pausa con buffet e alle 14.45 fino alle 18.00 si terrà un workshop di soli giovani per discutere su temi emersi a dicembre 2009 e gennaio 2010 nel forum online su facebook e twitter con l’Assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Modena.
A seguire un workshop per operatori, insegnanti, amministratori per confrontarsi sulle tematiche emerse al mattino e su come rapportarsi ai social network
Alle 19.00 Presentazione del libro “Musica liberata” di Luca Castelli.
Pausa con buffet  e alle 21.00 Dj set e concerto Yess! dj set  Brunito + Suffragette City Leaking System dj set Freak Out in concerto.
La giornata sembra interessante, gli argomenti attuali e sono convinta che partecipare fornirà spunti interessanti anche per chi non ha familiarità con questi luoghi di partecipazione e di incontro virtuali che sono i SN.
Ovviamente a me venerdì spetterà solo un’altra, noiosa e poco social giornata di lavoro, quindi non potrò partecipare. Ma se vi ho stuzzicato la curiosità, la partecipazione al convegno è gratuita, gradita l’iscrizione all’indirizzo mail csadol@comune.modena.it