Urban Creativity Camp

modena_ucc.jpgAi più attenti frequentatori della rete non sarà sfuggita la simpatica iniziativa “La Ghirlandina pende, perché? Cosa risponderebbe un un personaggio famoso del passato e/o del presente a questa domanda?” ideata dagli organizzatori dell’Urban Creativity Camp. Gli utenti della rete si sono scatenati twittando le ipotetiche risposte dei loro personaggi preferiti, nell’attesa che domani Martedì 3 Maggio alle 9 presso la Camera di Commercio (via Ganaceto) prenda il via il il primo laboratorio per l’ideazione di servizi innovativi e la valorizzazione dei centri storici, organizzato da Democenter in collaborazione con il progetto europeo Cities.
Il Camp nasce come opportunità di valorizzazione e sviluppo idee innovative, nell’ottica di offrire un’occasione ad esperti provenienti dalle diverse regioni, per presentare progetti finalizzati a rafforzare l’offerta di servizi e l’attrattività dei Centri Storici italiani.
La modalità del Camp, primo esperimento in Italia, è particolarmente innovativa perché vuole favorire la presentazione di progetti multidisciplinari dai quali possano emergere idee per la valorizzazione dei centri storici che abbiano tenuto conto non solo dei trend commerciali ma anche dei vincoli che caratterizzano le città italiane.
Per questo viene dato rilievo sia alla sostenibilità dei progetti in termini di impatto ambientale, sia al loro contenuto innovativo, ma anche alla loro realizzabilità.
A seconda della tipologia di partecipante, la giornata si svolgerà con due modalità distinte.
Per i professionisti in gara, la mattinata sarà dedicata al laboratorio di idee. Lavoreranno a porte chiuse in gruppi costituiti in base a interessi dei partecipanti e macrotemi che costituiscono altrettante sfide future per le aree urbane.
Questo confronto permetterà di individuare i 6 progetti pilota che saranno presentati nel corso della sessione pubblica del pomeriggio. I 3 migliori progetti saranno presentati al FORUM P.A., che avrà luogo a Roma nei giorni 9-12 Maggio 2011, in un momento dedicato all’evento Urban Creativity Camp e saranno poi collegati un “ambasciatore” che avrà il compito di promuoverli utilizzando un network di relazioni consolidate. Il concorso di idee si rivolge a professionisti dell’ambito edilizia ed urbanistica, creativi, esperti di comunicazione e tecnologia, ricercatori e studenti universitari.
Per il pubblico “generalista” (esponenti della P.A., cittadini, rappresentanti di attività del centro storico) il programma prevede in mattinata una visita guidata del centro di Modena con un percorso insolito. A seguire il congresso: “La Ri-nascita dei Comuni: progetti e proposte a confronto per il centro storico” che si concluderà con la presentazione dei progetti vincitori.
Le iscrizioni all’evento sono aperte sul sito: www.urbancreativitycamp.it.

Se non sei ancora fan della pagina facebook del blog di Modena, clicca sul “mi piace” qui sotto, e rimarrai aggiornato in tempo reale su quello che accade in città.