Corsi di cucina, all’insegna della tradizione

Storia_di_terra_e_di_rezdore_1.jpgL’argomento di queste feste, che per qualcuno non sono ancora finite, sono i chili di troppo  presi fra un cenone della vigilia e i pranzi della festa, e di come smaltirli appena tornati alla “normalità”. Personalmente, sono attratta soprattutto dalla cucina tradizionale, e sto scoprendo il piacere di scoprire le ricette della tradizione non solo della mia terra d’origine, andando alla ricerca delle ricette della mia nonna, ma anche a quelle della cucina modenese, terra (buona) d’adozione.
La prova sono le ricette che in questo ultimo anno ho pubblicato in questo blog. E per chi come me, non solo ama mangiare, ma ama anche stupire i propri ospiti cucinando per loro, ho da segnalare una iniziativa promossa da Slow Food, Consorzio Modena a Tavola, Consorzio Parmigiano-Reggiano, Consorzio del Prosciutto di Modena, Marchio Storico dei Lambruschi Modenesi, Consorzio Tutela Aceto Balsamico Tradizionale di Modena, Ordine del Nocino Modenese, “La San Nicola”, che a partire dal 10 gennaio 2011 organizzano due corsi di arte culinaria, nel segno della tradizione.
tortellini.jpg
Con il corso IMPARIAMO A TIRARE LA SFOGLIA si impara a confezionare il Tortellino Tradizionale di Castelfranco Emilia, a fare la Sfoglia col mattarello, le Tagliatelle, le Taglioline, i Quadrucci,  i Maltagliati,  le Lasagne e Tortelloni. Il bollito e le salse che lo esaltano, i vini del territorio e loro abbinamenti.
Con il corso GRANDI CHEF – I DOLCI TRADIZIONALI DEL TERRITORIO E NON SOLO si imparerà invece l’arte del dolce tradizionale modenese: il Bensone, i Tortelli fritti, la Zuppa inglese, La torta di taglia telline, Amaretti, Torta di riso e tanto ancora, con esercitazioni teoriche e pratiche anche presso laboratori e cucine attrezzate.
I corsi si terranno a Castelfranco Emilia, verranno condotti da noti chef, sommelier e sfogline. Le esercitazioni pratiche termineranno con una prova finale e il rilascio di un diploma di partecipazione.
E anche noi potremmo sentirci un po’ Julia Child!

Per maggiori informazioni www.lasannicola.it

Se non sei ancora fan della pagina facebook del blog di Modena, fatti un bel regalo e clicca sul “mi piace” qui sotto, e rimarrai aggiornato in tempo reale su quello che accade in città.