A Modena arriva il Giro d’Italia al femminile

rock no war,ciclismo,giro d'italia femminile,maglie,asta,terremoto,tappa modena-salsomaggioreIl GiroDonne, la gara internazionale femminile che si sviluppa in dieci giorni lungo la penisola con la partecipazione di 17 squadre, tra cui le prime dieci più importanti al mondo, composte ognuna da otto atlete, mercoledì 4 luglio fa tappa a Modena.
Per gli appassionati ogni anno, nel mese di luglio, arriva l’appuntamento con la corsa a tappe tutta al femminile di ciclismo su strada, l’equivalente femminile del Giro d’Italia.
La sesta tappa del 23esimo Girodonne – Giro d’Italia prenderà il via alle 12.30 in piazza Sant’Agostino con un percorso che si sviluppa nelle vie del centro storico, passando dal cortile dell’Accademia militare e da via Giardini, per poi attraversare Formigine, Sassuolo e altri paesi fino all’arrivo a Salsomaggiore Terme, dopo 122 chilometri di corsa.
Il programma della mattinata modenese prevede alle 9.30 l’inizio dell’animazione e alle 10.30 la presentazione delle squadre, per poi entrare nel vivo della gara.
Anche questa manifestazione sarà l’occasione per esprimere solidarietà ai paesi della bassa modenese colpiti dal terremoto. Le ragazze che partecipano al Girodonne consegneranno all’associazione Rock no War le loro maglie autografate, più altre cinque maglie rosa, che saranno messe all’asta nel corso di un Galà di Beneficenza in Accademia organizzato per venerdì 6 luglio. Il ricavato dell’asta benefica contribuirà a finanziare la costruzione di una nuova scuola materna a Medolla.

 

rock no war,ciclismo,giro d'italia femminile,maglie,asta,terremoto,tappa modena-salsomaggiore