La natura è il mio regno

fotografia, fotografare la città, ansel adams, paesaggi americaniA Modena, all’ex-ospedale Sant’Agostino (via Emilia Centro 228) fino al 29/01/2012 è possibile visitare la prima retrospettiva fotografica dedicata ad Ansel Adams, un noto fotografo statunitense. La magia e la suggestione di questa retrospettiva non sarò io a raccontarla, ma una fotografa che avevo presentato in queste pagine qualche mese.
Isabella Colucci ha visitato la mostra, ha scattato le belle foto che incorniciano questo post e condivide le sue emozioni.

Ho provato la stessa sensazione tanti anni fa, quando ero su non so più quale montagna delle Dolomiti nel tentativo di seguire un sentiero per tornare a valle. Il paesaggio circostante, che a quell’altezza ormai era solo pietra e qualche cespuglio,  m’intimoriva per la sua imponenza e per un momento mi fermai a pensare che quella montagna ci dominava , che noi eravamo solo degli intrusi e avrebbe potuto anche farci del male se non avessimo seguito le sue regole.
Le fotografie di Ansel Adams, non in una visione sporadica su un monitor o tra le pagine di un libro, ma in dinamica sequenza sulle pareti dell’Ex Ospedale Sant’Agostino di Modena, mi hanno fatto rivivere la stessa emozione, evocato le stesse paure, ricordato quelle sensazioni che credevo rimosse.
Ho vissuto la natura di Adams come pura e sincera, selvaggia fino alla cattiveria. Una natura capace di avvolgere l’uomo senza prevederne però la presenza,  pronta a sputarlo via come un qualunque corpo estraneo. Una terribile e splendida natura da temere e soprattutto da rispettare.fotografia, fotografare la città, ansel adams, paesaggi americani
Così grande deve essere stata la passione di questo fotografo che si inerpicava sui crinali e in mezzo alla neve e aspettava ore che ci fosse quella luce, quel passaggio di nuvole, quella posizione del sole tali da rendere lo scatto degno della dea Natura.
Realizzo ora il motivo per cui non amo fotografare i paesaggi e la natura di per sé: non sarei capace di renderle altrettanto onore.
Per gli appassonati di fotografia modenesi La Natura è il mio regno http://www.fondazionefotografia.it/it/exhibition/ansel-adams/ è un regalo che non si può rifiutare, da guardare e riguardare, da rigirare tra le mani con la meraviglia negli occhi e da custodire tra i ricordi più preziosi. Per i curiosi è un’imperdibile occasione per scoprire una inusuale fotografia della natura in bianco e nero, l’unica davvero in grado di trasmetterne tutta la potenza senza l’inganno del colore.

Spero che Isabella sia la prima ospite ad aver varcato la porta del local-blog di Modena. Una volta al mese lascio questo blog a disposizione di chi vuole raccontare qualche angolo nascosto di Modena, o commentare quello che succede nella nostra città.
Scrivetemi a vmodenablog@virgilio.it e potreste essere la prossima (ma anche il prossimo) guest-blogger.