Correva l’anno 1992…

biblioteca delfini,biblioteca di modena,stephen king,cose preziose,concorsi letterariUna capsula del tempo è un contenitore appositamente preparato per conservare oggetti o informazioni destinate ad essere ritrovate in un’epoca futura. La preparazione è molto semplice: si prende un barattolo o una scatola a tenuta stagna, si riempie di oggetti che raccontano dell’epoca di cui si intende lasciare memoria, come fotografie, registrazioni, monete, e si posiziona in modo da consentire il ritrovamento in un’epoca prestabilita e all’esterno possono essere apposte indicazioni sulla data di apertura.
A volte per l’apertura di queste capsule del tempo si organizzano delle vere e proprie cerimonie. Ma non sempre la capsula è preparata da qualche Ente o Università. Spesso sono persone “normali” che decidono di congelare un attimo della loro vita, per ricordare a distanza di anni chi erano.
E’ un po’ quello che chiedono di ricordare alla Biblioteca Delfini di Modena. Per il ventennale della biblioteca, oltre ad organizzare un concorso letterario e uno fotografico (di cui ho già parlato qui), fanno fare un tuffo nel passato a tutti i lettori.
“Correva l’anno 1992 e noi leggevamo…”, segue una lunga lista di libri editi nel 1992.
Si ha tempo per votare fino al 26 novembre 2012, e presso la biblioteca sono disponibili i testi segnalati.
Personalmente il mio 1992 è segnato dall’opera di Stephen King, in particolare quell’anno da “Cose Preziose”. E il vostro?

 

Correva l’anno 1992…ultima modifica: 2012-05-14T09:03:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento