Le città d’arte dell’Emilia Romagna in un’app

splash.jpgDigitate “Città d’Arte” nell’AppStore e scaricate l’app ufficiale dedicata all’Emilia Romagna, per avere tutti i luoghi di interesse a portata di click, e naturalmente le indicazioni per i luoghi più interessanti di Modena. Una vera e propria guida turistica da smartphone.
L’ho scaricata e provata per voi. La prima schermata è dedicata ad arte e cultura: ci sono i Monumenti storici, le Mostre permanenti, i luoghi della Motorvalley, i Musei e i Musei del gusto, i Siti Archeologici e quelli Unesco, i Teatri e le Ville Rocche e Castelli. Scegliendo il luogo di interesse si accede alla descrizione e alle info utili, corredata da una foto, c’è il pulsante per telefonare con un solo tocco di dito, di geolocalizzare la meta e di inserirla nella lista dei luoghi preferiti, in modo da non perderli e ritrovarli al momento giusto senza perdere tempo.
Le liste sono disponibili in modalità completa, con elenchi che contengono in ordine alfabetico tutti i luoghi di tutte le Città d’Arte, oppure si possono selezionare in base alla Provincia o filtrati in base ad un raggio di distanza [da 250mt fino a 50km] rispetto alla propria posizione.
Non mancano i luoghi Consigliati, con gli elenchi delle sole ‘mete da non foto.PNGperdere’. Con la modalità “Mappa” basta geolocalizzarsi per vedere i monumenti presenti intorno a noi, e scegliere più facilmente i luoghi da visitare in base alla propria posizione.
L’app è in continuo aggiornamento con le offerte e i pacchetti soggiorno attivi che si possono trovare in Regione, indicazioni su Dove dormire, con l’elenco delle strutture suddivise per tipologia: hotel, campeggio, B&B, Ostello, Residence, Agriturismo. Anche le schede delle strutture sono complete di indirizzo, info utili, descrizione e specifica dei servizi disponibili, foto e localizzazione sulla mappa. A breve inoltre, sarà possibile utilizzarla per prenotare e pagare direttamente da smartphone gli hotel aderenti al portale regionale di booking online.
Inoltre è previsto il rilascio di una versione in lingua inglese della app ed una sua progressiva integrazione con le piattaforme dei social-network più popolari, tra cui Facebook e Foursquare.
La guida non è solo disponibile in AppStore, ma si può consultare anche dal sito art-city.mobi, in attesa che la rendano disponibile anche per Android.

 

Le città d’arte dell’Emilia Romagna in un’appultima modifica: 2012-01-04T08:10:00+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento