Baci e abbracci a Mezzanotte

capodanno,festa di capodanno,concerto di capodanno,musica,emiliamixtape,musica indipendenteEd eccomi arrivata all’ultimo post dell’anno. L’impegno a raccontare qualcosa della città di Modena, iniziato un po’ per gioco e un po’ per scommessa, va avanti ormai da 31 mesi, ed è un’appuntamento a cui non saprei rinunciare. Odio i post di fine anno con bilanci dell’anno passato e buoni propositi per l’anno futuro, quindi faccio quello che mi riesce meglio e vi racconto cosa fare per festeggiare la fine dell’anno, rimanendo in città.
Anche quest’anno in Piazza Grande si festeggia il Capodanno con la manifestazione “Baci e abbracci in città”. A partire dalle 22 si alterneranno sul palco tre band giovanili emiliane “The villains”: “con una frontwoman come i Blondie, ma loro sono più rock e meno pop. […] che cantano in inglese perché il rock’n’roll lo vuole e lo pretende.”. I “Milaserveaitavoli”: “sono cinque teste pensanti che amano la musica in tutte le sue forme, trasformano le emozioni in testi cantautorali e melodie senza paura di contaminazioni, sempre alla ricerca di innovazioni ed originalità per riuscire a suscitare in voi ascoltatori la curiosità di scoprire la vera anima di Mila…” e i “Tange’s time”: “durante i loro concerti è possibile vedere animali aggirarsi su un palco in stile bucolico, in uno spettacolo delirante, ma allo stesso tempo innovativcapodanno,festa di capodanno,concerto di capodanno,musica,emiliamixtape,musica indipendenteo […] E mai ti aspetteresti di sentire canzoni con testi di denuncia sociale vera e propria, come “Frutta”: ascoltare per credere!” [fonte]
Un’esplosione di energia che scalda il pubblico in attesa degli auguri a mezzanotte da parte del sindaco e il concerto dei Modena City Ramblers, che festeggeranno i loro vent’anni di carriera sul palco modenese.
Se invece stare al freddo è una cosa che vi alletta poco, come alternativa si può decidere di attendere il nuovo anno al circolo Vibra per il “Capodanno Popolare” e low cost, in compagnia dei dj di Radio Antenna Uno. Oppure danzare nel nuovo anno al ritmo latinoamericano del Florida. Mentre per gli amanti del liscio alla Polisportiva Modena Est si entra nel nuovo anno danzando sulle note dell’orchestra di Castellina Pasi.
Qualunque sia la colonna sonora con cui salutare questo 2011 e dare il benvenuto all’anno 2012 … Marlene e questo blog vi augurano un buon anno.

 

Baci e abbracci a Mezzanotteultima modifica: 2011-12-30T08:31:00+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Baci e abbracci a Mezzanotte

Lascia un commento