Zona Holden: un nuovo concorso

scrittura.jpgSe già non lo avete fatto, conviene sbrigarsi, perchè manca poco più di un mese alla chiusura del concorso “E’ fantastico Holden”, dedicato al tema “Mondi, esseri, storie e vite fantastiche e normali”.
L’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Modena, in collaborazione con Kult Underground, il Club TreEmme e la Biblioteca Rotonda invitano tutti gli scrittori, o aspiranti tali, a prestare la propria immaginazione e il proprio talento per raccontare una storia che parli di mondi fantastici, ma anche di vite normali.
Si può partecipare con racconti in prosa (della lunghezza massima di tre cartelle dattiloscritte), poesie (massimo una cartella), elaborati grafici come fotografie e disegni (in formato A4), e avventure per gioco di ruolo (lunghezza massima cinque cartelle, più la descrizione dei personaggi e del sistema di gioco).
Per tutte le sezioni la consegna può avvenire a mano o per posta alla biblioteca Rotonda di via Casalegno 42 (c/o Centro commerciale “Rotonda”), tel. 059 441919 (orari d’apertura: lunedì dalle 14 alle 20, da martedì a sabato dalle 9 alle 20) o per via telematica (biblioteca.rotonda@comune.modena.it) entro il 31 dicembre.
Ma voi sapete chi è il giovane Holden a cui è dedicato questo concorso? “Il giovane Holden” è il protagonista di un romanzo scritto cinquant’anni fa (più o meno) da J.D. Salinger. E’ la storia di un adolescente Holden Caufield, insofferente alle ipocrisie e al conformismo. La storia inizia con lui che lascia la scuola con una bocciatura in tasca, si reca nella sua città con l’intento di trascorrere cinque giorni in assoluta autonomia e indipendenza, all’insaputa degli insegnanti e degli stessi genitori, che ignorano ancora il provvedimento disciplinare al quale è stato sottoposto. In questi giorni avrà nuove e molte esperienze, nasce in lui il desiderio di abbandonare tutto e andare a vivere a ovest e ricominciare una nuova vita spensierata e senza preoccupazioni, e si concluderà il lunedì mattina successivo quando il ragazzo, per amore della sorella, accetterà di sottoporsi a un breve periodo di cura in una struttura psichiatrica.
Una storia “normale”, ma che con il suo fascino ha saputo conquistare generazioni di adolescenti inquieti.

 

Zona Holden: un nuovo concorsoultima modifica: 2011-11-14T08:10:00+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento