Un concorso “Special”

FondazioneCRModena.jpgQuesta estate modenese offre ancora qualche occasione di svago, ma approfitto di queste pagine per segnalare, ancora una volta, un concorso fotografico, rivolto a giovani artisti.
Quello di oggi si inserisce all’interno di un programma che si chiama “Special”, promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, dedicato ai giovani artisti italiani, nato allo scopo di promuovere i giovani talenti del nostro Paese e di sostenere le ricerche artistiche nel campo della fotografia e dell’immagine. I lavori selezionati vengono inseriti nella collezione di fotografia italiana contemporanea della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, successivamente presentati al pubblico nel programma espositivo di Fondazione Fotografia.
I progetti da presentare devono essere inediti e realizzati con il linguaggio delle immagini: fotografia, video, film e video-installazioni. Requisiti necessari per la partecipazione sono la residenza nel territorio italiano, una comprovata esperienza in campo artistico e l’età compresa tra i 20 e i 35 anni. Dei tre premi previsti per l’anno 2011, almeno uno verrà assegnato a un artista residente in Emilia Romagna.
Ad ogni artista vincitore verrà assegnato un contributo economico di € 10.000 lordi per la realizzazione delle opere selezionate, che entreranno a far parte della collezione di fotografia italiana contemporanea della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena.
La domanda di partecipazione al concorso e la relativa documentazione dovranno pervenire in un’unica busta chiusa, entro e non oltre il 7 ottobre 2011 all’indirizzo:
Fondazione Fotografia
 – Fondazione Cassa di Risparmio di Modena – 
Via Emilia Centro 283, 41121 Modena
I nomi dei tre artisti vincitori verranno comunicati per mezzo di raccomandata ai candidati selezionati e pubblicati entro il 4 dicembre 2011 sul sito internet di Fondazione Fotografia, all’indirizzo www.fondazionefotografia.it, dove si può prendere visione del bando completo.

Un concorso “Special”ultima modifica: 2011-08-19T08:30:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento