Fiera Campionaria edizione 2011

fieracampionaria.jpgE’ già tempo di fiera a Modena. Da oggi 4 maggio, e fino a domenica 8 maggio, a Modena Fiere (Viale Virgilio) torna la Fiera Campionaria, e ripropone l’ingresso gratuito.
Non mancherà all’interno dei padiglioni la consueta esposizione dedicata alla casa, con svariate offerte e soluzioni in materia di edilizia, ristrutturazione, restauro, impianti di sicurezza, fonti alternative, risparmio energetico, rivestimenti in legno e ceramica, arredo bagno, illuminazione, tessuti. Senza dimenticare “ARREDIaMO”, area dedicata all’Interior design, con tante soluzioni, classiche e moderne, per arredare gli ambienti di casa.
Ci sarà “Portobello”, il mercatino dell’artigianato e delle curiosità per la casa, la persona, il tempo libero e la salute, con una scenografia che si ispira al celebre mercatino londinese. Il settore enogastronomico spazierà dalla pasta di mandorle siciliana, alla pizza napoletana, dalla mozzarella di bufala, alla piadina romagnola, senza dimenticare hamburger e hot-dog. Alle eccellenze gastronomiche di Modena viene naturalmente dedicato il cuore del settore, con un allestimento molto suggestivo.
All’esterno dei padiglioni sono presenti un ricchissimo settore dedicato al verde, con arredamenti per esterni, florovivaismo, attrezzature da giardino, caminetti e barbecues, una zona con tutte le migliori offerte delle concessionarie auto, moto e caravan.
Oltre alle esposizioni sono numerose le iniziative collaterali della Fiera Campionaria 2011.
Sarà presente l’area Cavalli: un maneggio in sabbia, dove hanno luogo esibizioni e dimostrazioni gratuite per tutta la durata della Fiera. Quest’anno in Fiera è presente per la prima volta anche un’Area Cani, grazie alla disponibilità di ENCI, l’Ente Nazionale della Cinofilia Italiana, dove verranno organizzate esibizioni di agility e di obedience.
Non mancherà l’Area Degustazioni curata dall’Associazione Esperti Degustatori Aceto Balsamico Tradizionale di Modena (AED ABTM), con la presenza dei Consorzi dei prodotti tipici modenesi (Consorzio Produttori Aceto Balsamico Tradizionale di Modena, Consorzio del Prosciutto di Modena, Consorzio del Parmigiano Reggiano, Consorzio Marchio Storico dei Lambruschi Modenesi, Consorzio dello Zampone Modena e del Cotechino Modena) e del GIA (Gruppo Italiano Assaggiatori). Lo schema è quello delle precedenti edizioni: tutti i giorni degustazioni dei prodotti tipici a rotazione della durata di 15 minuti, nel weekend abbinamenti anche con grappe, frutta e miele. Sarà anche allestita un’Area dedicata alla Cultura, con spazi dedicati ai Musei del Volley e Casa Enzo Ferrari, al Festival della Filosofia e a ERT, oltre a mostre d’arte, concorsi fotografici e laboratori artistici.
Il Museo del Volley espone alcuni dei più preziosi cimeli della pallavolo modenese. Nel corso della Fiera, inoltre, vengono organizzate iniziative e incontri con alcuni campioni del volley di ieri e di oggi.
E poi ancora l’area Spettacoli e l’Area Bimbi. Ma non voglio annoiarvi con un lungo di elenco di cose, guardando il programma completo sembra proprio che non ci sarà da annoiarsi. Mercoledì, giovedì e venerdì l’orario di ingresso alla Fiera Campionaria è dalle 18 alle 23.30, sabato dalle 10 alle 23.30, domenica dalle 10 alle 21.30.
E ricordate: l’ingresso è gratuito.

Se non sei ancora fan della pagina facebook del blog di Modena, clicca sul “mi piace” qui sotto, e rimarrai aggiornato in tempo reale su quello che accade in città.

Fiera Campionaria edizione 2011ultima modifica: 2011-05-04T08:30:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Fiera Campionaria edizione 2011

Lascia un commento