Concorso per la realizzazione di produzioni in rete

antwork.jpgHanno scelto come immagine la formica: piccola, laboriosa, capace di grandi sforzi, organizzata, rossa e nera, pacifica ma con la pinza, in grado di tracciare percorsi difficili. La formica non è un animale chiassoso o ingombrante, ciò nonostante è capace di silenziose invasioni. Il progetto si chiama Ant Work ed è dedicata a tutte le piccole formiche che operano nel mondo dell’arte visuale, della musica, della poesia, della comunicazione. Un progetto che attraversa e accomuna la città di Modena, Reggio Emilia e Parma. Obiettivo primario è quello di mettere in rete e dare spazio e visibilità alle numerose “giovani formiche” della ricerca contemporanea, offrendo loro l’opportunità di creare produzioni originali nei diversi linguaggi artistici e di stabilire relazioni fertili attivate dal confronto culturale.
In occasione della programmazione della prossima estate, le città di Modena, Reggio Emilia e Parma invitano tutti i giovani che operano, con obiettivi di impegno professionale nei settori delle arti visive, arti applicate, musica, performance, letteratura e immagini in movimento, a presentare il proprio lavoro oppure progetti inediti, da inserire nella programmazione estiva di ciascuna delle città.
I giovani artisti selezionati saranno coinvolti nella costruzione di produzioni originali e nella realizzazione di un insieme di proposte che spazieranno dalla performance multimediale allo spettacolo live, dal reading all’esposizione.
Per poter prendere parte al progetto e partecipare alle selezioni per le iniziative e le manifestazioni c’è tempo fino al 5 maggio per inviare o consegnare presso le sedi di Modena, Reggio o Parma la scheda di iscrizione, un curriculum vitae e la documentazione illustrante il proprio lavoro.
Per il regolamento completo cliccare qui.

Se non sei ancora fan della pagina facebook del blog di Modena, clicca sul “mi piace” qui sotto, e rimarrai aggiornato in tempo reale su quello che accade in città.

Concorso per la realizzazione di produzioni in reteultima modifica: 2011-04-11T08:30:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento