Radio Bruno Estate

radiobrunoestate.jpgIl tempo sembra essersi messo al meglio, e meno male perchè stasera 1 luglio in Piazza Grande prende vita l’evento dell’estate. Sono sicura che i “puristi” della musica diserteranno l’evento, e devo ammettere che alcuni degli artisti che si esibiranno sul palco del Radio Bruno Estate non piacciono molto nemmeno a me. Però ci sono Matteo Beccucci e Noemi, li ho seguiti tutti l’inverno su X-Factor e non posso assolutamente perdermi la loro esibizione. Meno entusiasmo per Marco Carta, però mi consolo con Malika Ayane e mi lustro gli occhi con Sergio Muniz. Per la gioia dei maschietti c’è invece da segnalare la presenza sul palco, ad affiancare le voci note della emittente radio Bruno, la ex-velina Maddalena Corvaglia.  E poi ci sono i Lost, e i Gemelli Diversi, addirittura i Pooh (ma non si erano sciolti?).
Insomma ci sono tutte le premesse per passare una piacevole serata, con cornice la splendida piazza Grande con il Duomo che sta a guardare, e ancora una volta, in forma totalmente gratuita.
Il Radio Bruno Estate apre la stagione di eventi e spettacoli “SuoniaMO” quindi occhi (e orecchie) ben aperte. Passare l’estate in città non è poi così male come sembra.
E non importa se domani sonnecchierò davanti allo schermo del pc, la serata è imperdibile.

Radio Bruno Estateultima modifica: 2009-07-01T08:34:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

30 pensieri su “Radio Bruno Estate

  1. A Mirandola troerai Irene Grandi, Giusy Ferreri, i Sonorha, i Lost (che non si perdono un appuntamento), gli Aram Quartet, i Nucleo, Juri. X-Factor la fa da padrone, quello che conta è passare una serata all’aperto magari sorseggiando una bella birra fredda fredda

  2. Farfallina cara, sai quanto costano tutti quei puntini e quelle kappa? Se per te Marco Carta rappresenta un mito, non devi pensare che chi la pensa diversamente lo faccia perchè è invidiosa.
    Lo fa solo, forse, perchè Marco Carta, forse, non incontra il suo gusto.

    Questo è quello che ti risponderebbe la padrona di casa, credo.
    Io semplicemente ti dire che, forse, Marco Carta fa un po’ ca**re.
    Con rispetto, e senza sprecare tante kappa 🙂

  3. Il gusto personale (credo) sia un parametro dispensabile. La manifestazione (per quanto sembra) accoglierà le esigenze di tutti. Approfitterei, da “radiofonica” per fare un bel plauso alle emittenti locali che, tra un frizzo ed un lazzo, ci permettono di seguire live, nelle torride estati italiane, un gran numero di artisti (aggratisse!) 🙂

  4. Anch’io penso che marileda abbia ragione. Io sarei venuto a vedere il concerto, perchè comunque è divertente, c’è qualche cantante che ascolterei volentieri e gli altri sarei in grado di sopportarli.

    La spesa zero poi è una vera manna, di questi tempi.
    Concerti freeware per tutti!

  5. #anonimo quello che leggi è un blog personale e quindi l’obiettività non è contemplata come requisito. ho scritto il post non dopo l’esibizione, ma prima. il “meno entusiasmo” è riferito in base ai miei parametri di giudizio del tutto personali e opinabili sulla percezione che ho di questo artista. che non mi piace come non me ne piacciono tanti altri. ma non ne farei una questione di stato.

    #silvia non ho scritto della riuscita del concerto. anzi: ho visto dei gruppi di ragazze che si strappavano i capelli per marco carta rimaste del tutto indifferenti all’uscita di altri artisti. ma è nornale avere gusti diversi. io non mi permetto di offendere nessuno se mi dice che la musica di Ligabue fa ca**re solo perchè io ne sono innamorata marcia.

  6. Una cosa è certa(adesso Marlene mi picchia): Marco Carta ha più volte registrato il sold out nelle tappe italiane, ed il numero di dischi platinati più di Marilyn Monroe che s’è insaccocciato, non sta sulle dita di due mani.

    Il tempi si evolvono, musicalmente parlando, per questa generazione giovane, si involvono per noi, povere vecchie cariatidi ultratrentenni (scherzo eh), che ancora andiamo avanti con colonne sonore da “RadioFreccia” (Marlene, ogni riferimento è puramente personale) o che manteniamo nell’armadio il poster di Simon le Bon (confesso e faccio ammenda).

    Penso, dunque, non sia tanto un parere OGGETTIVO sulla musica a far testo, quanto l’appartenenza anagrafica… all’epoca di Salieri, Wolfgang Amadeus Mozart, era etichettato come un moderno indie-punkettone-metallaro-techno.

    Oggi Mozart è un genio della musica classica. 🙂

  7. evvaiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! finalmente a Mirandolaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!! era ora!!!!!!!!! finalmente potrò ritornare a vedere i 2 angeli!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!dal concerto di Fiorano a quello di Mirandola di radio bruno!!!! ma prima di quest’ultimo…………….il 16 a parmaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! evvivaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!! finalmente ci rincontreremo Luca&Diegooooooo!!!!!!!!!!!!!!
    ma oltre a loro………………. anche MaRcO è il miglioreeeeeeeee!!!!!!!!!!!! e dopo essere stata a Mirandola andrò al casoni di Luzzara alla festa della birra il 26-07-09!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!con un concerto che sarà sicuramente fantasticooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!
    per chi fosse interessato al coso dell’ingresso al concerto dei sonohra a parma l’ingresso è gratuito!!!!!!!!!!! così come quello x il concerto di Marco al casoni di luzzaraaa!!!!!!!!!

  8. MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCOMARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCOMARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCOMARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCOMARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCOMARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCOMARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCOMARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCOMARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCOMARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCOMARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCOMARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCOMARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCOMARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO MARCO SEMPRE E SOLO MARCOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! IL MIGLIORE DI TUTTI AL RADIO BRUNO ESTATEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!!!!!!!!

  9. E’ mai possibile che bisogna litigare per i gusti musicali? Anche a me non piace Carta; i miei gusti musicali sono ben altri; lasciate a tutti i propri gusti! Almeno in questo siamo differenti e meno male!!!!!!!!!
    Perchè gli autori dei post non si firmano col proprio nome?

Lascia un commento