Presentazione

nuovoavatarMODENA100111.jpguna, nessuna, qualcuna.

Presentarsi è sempre la parte più difficile per me. non sono un tipo da riflettori. sono piuttosto un tipo da dietro le quinte. mi piace scrivere, organizzare i pensieri e renderli visivi, mi piace che qualcuno li legga.

nonostante abbia imparato a scrivere a 4 anni e non abbia più smesso incomincio a scrivere in rete solo da gennaio 2007. e sono ancora qui, nella mia stanza, dove mi regalo il piccolo piacere

di spezzare la quotidianità.

modena non è la mia città natale. inutile nasconderlo. ma è la città da cui mi sono fatta adottare quando ho deciso che non volevo più traslocare. ho vissuto in un po’ di posti e di ognuno conservo i ricordi in scatole che ogni tanto apro per non dimenticare.

la scatola con l’etichetta “modena” la lascerò aperta, e i miei ricordi, le mie sensazioni, le mie visioni saranno qui, a disposizione di chi vuole conoscere questa splendida città attraverso i miei occhi.

Presentazioneultima modifica: 2009-04-27T12:35:00+02:00da VirgilioModena
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “Presentazione

  1. Ciao,
    vista la tua attenzione a tutto quello che accade a Modena, ti chiediamo se puoi aiutarci a diffondere questi due incontri che si terranno alla biblioteca Delfini di Modena.

    Grazie in anticipo!
    Zonaholden (Biblioteca Delfini di Modena)

    Incontro con Mariapia Veladiano
    Sabato 10 dicembre 2011, ore 17
    Biblioteca Delfini, Corso Canalgrande 103, Modena

    Sabato 10 dicembre, alle ore 17, alla Biblioteca Delfini prosegue la rassegna “autori in Zona” con la scrittrice Mariapia Veladiano che presenterà al suo pubblico il libro La vita accanto (Einaudi 2011) con il quale si è aggiudicata il Premio Calvino 2010 e il Premio Cortina D’Ampezzo 2011.

    Ingresso libero e senza prenotazione.

    Per Info: http://www.comune.modena.it/biblioteche
    Scarica il cartoncino/invito: http://webadmin.comune.modena.it/monetnews/upload/88_1322481795_Invito%20Veladiano.pdf

    Mariapia Veladiano lavora come preside in Trentino Alto Adige ed è scrittrice. Con il suo acclamato romanzo d’esordio La vita accanto (Einaudi 2011), è stata finalista al Premio Strega 2011, vincitrice del Premio Calvino 2010 e del Premio Cortina D’Ampezzo 2011. Del romanzo La vita accanto il regista Marco Bellocchio ha recentemente acquistato i diritti cinematografici per trarne un film.

    Incontro con Michela Murgia
    Sabato 17 dicembre 2011, ore 17
    Biblioteca Delfini, Corso Canalgrande 103, Modena

    Sabato 17 dicembre alle ore 17 a chiudere la rassegna “autori in Zona” la Biblioteca Delfini ospiterà la scrittrice Michela Murgia con il suo ultimo saggio Ave Mary (Einaudi Stile Libero 2011)

    Ingresso libero e senza prenotazione.
    Per Info: http://www.comune.modena.it/biblioteche
    (Il cartoncino/invito sarà online sil sito delle biblioteche nei prossimi giorni)

    Michela Murgia ha esordito nel 2006 con Il mondo deve sapere (ISBN), diario
    tragicomico di una telefonista precaria da cui Paolo Virzì ha tratto il film Tutta la vita davanti. Nel 2009, dopo aver dato alle stampe la guida narrativa Viaggio
    in Sardegna: undici percorsi nell’isola che non si vede (Einaudi), ha pubblicato
    il celebrato romanzo Accabadora (Einaudi), con il quale ha vinto i premi
    Dessì, Super Mondello, Viadana, Alassio, Città di Cuneo e il Super Campiello. Il saggio narrativo Ave Mary (Einaudi Stile Libero) ha trionfato nelle classifiche di
    vendita del 2011.

Lascia un commento