Questo blog sta per chiudere…ma…

intervista_notemodenesi1.jpg45 mesi, oltre 570 post e migliaia di contatti. Quasi quattro anni in cui ho imparato a conoscere meglio la città in cui vivo.
Lo avevo scritto nel 2009 iniziando questa avventura “Modena non è la mia città natale, inutile nasconderlo, ma è la città da cui mi sono fatta adottare quando ho deciso che non volevo più traslocare.” Scrivendo di Modena ne ho imparato le tradizioni e ne ho raccontato gli eventi. Non una cronista, ma una narratrice.
Di tutto questo, e molto molto molto altro, ne ho parlato nell’intervista rilasciata al giornalista Davide Lombardi, per le pagine del magazine on-line Note Modenesi.
Ma niente è eterno, e a fine mese questo blog chiuderà. Non per mia decisione, ma la fusione Virgilio-Libero ha portato alla chiusura del progetto dei localblog.
Ancora non so se trasferirò il blog di Modena su un’altra piattaforma, o mi dedicherò a qualche nuovo progetto.
Se avete ancora voglia di leggermi, mi trovate su La stanza di Marlene e come publisher per Gazduna.
Nel frattempo….buona lettura!

Girl Geek Dinners e Instameet per un sabato all’insegna del web 2.0

girl geek dinners,instagram,instameet,ggd,epson,buscapèSabato 25 giugno: segnate questa data, che a Modena arriva la prima GGD modenese. GGD cosa? Inizio dal principio. Nel 2005 Sara Blow, stanca di essere l’unica donna presente agli eventi IT, dimostra che l’informatica non è una cosa solo da uomini. E per farlo organizza la prima cena fra donne invitando le blogger più famose di Londra, dando il via alle “Geek Girl Dinners”. E il tempo le ha dato ragione. A distanza di 6 anni le dinners (le cene) fra donne geek (indicante una persona affascinata dalla tecnologia) sono organizzate in tutto il mondo. Ed eccoci a Modena, dove il gruppo delle Geek Girls modenesi, nate a Febbraio di quest’anno, ha aperto le iscrizioni per poter partecipare alla prima dinner che si terrà a partire dalle 20 al Buscapè (via Scarpa 8/10).
Il tema della serata sarà “L’evoluzione della fotografia: dalla pellicola a Instagram”, e fra speech dedicati e sponsor d’eccezione, gli spunti per divertirsi e per fare del networking non mancheranno di sicuro. Tutto questo in un clima informale, fra ragazze che hanno in comune la passione per il web. Ma attenzione: anche i maschietti sono ben accetti, ma solo se registrati.
Per chi si registra su http://ggdmodena1.eventbrite.com/ ci sarà anche qualche sorpresa, ma per partecipare alla serata basta portare il proprio i-phone e tanta voglia di divertirsi, e soprattutto la propria curiosità, che geek spesso ci si diventa.
La serata sarà anticipata dal raduno degli Instagramers, gli appassionati dell’app fotografica per i-phone. Instagram fornisce splendidi filtri che (diciamoci la verità) trasforma scatti anche mediocri in splendide fotografie, da condividere su tutti i social network con un solo click. Il primo Instameet Modenese partirà dalla Pietra Ringadora, in Piazza Grande, alle 17.30 per un PhotoWalk lungo il centro di Modena, dando il via al click’n’share!
Durante la GGD sarà possibile anche stampare gli scatti più belli.
Entrambi gli eventi sono assolutamente gratuiti, quindi tenete libero il sabato che a Modena ci sarà da divertirsi.